Disturbi dell'umore

Disturbi dell'umore

 

Psicologo Saronno | Disturbi dell'umore

"Io non lotto contro il mondo, io lotto contro una forza più grande, contro la mia stanchezza del mondo".

E. M. Cioran

 

La depressione è una condizione cui va incontro nella vita il 5-15% degli esseri umani. La depressione può insorgere del tutto spontaneamente, oppure in seguito ad un evento scatenante.

Importante è ricordare che non esiste la depressione, ma esistono le depressioni, cioè una varietà di condizioni depressive.

 

 

SINTOMATOLOGIA:

 

  • umore depresso
  • riduzione o perdita di interesse per tutte o quasi tutte le attività
  • rallentamento psichico e motorio, riduzione dei comportamenti finalizzati, dovuta ad alla mancanza di motivazione(apatia)
  • mancanza di energia, affaticabilità
  • incapacità di provare piacere (anedonia) anche in attività normalmente piacevoli come dormire, nutrirsi, le esperienze sessuali e il contatto sociale.
  • sentimenti profondi di inadeguatezza, di inutilità, di disperazione, in alcuni casi idee/ vissuti di colpa
  • mancanza di appetito (inappetenza)
  • disturbi del sonno (insonnia)
  • pensieri di morte
  • variazione diurna della sintomatologia (peggioramento mattutino).

I disturbi depressivi si suddividono principalmente in:

 

Disturbo depressivo maggiore:

Il soggetto per almeno due settimane mostra umore depresso o perdita di interesse e piacere.

 

Disturbo distimico:

Il disturbo è caratterizzato da umore depresso quasi ogni giorno per almeno due anni, rispetto alla depressione maggiore, si tratta di sintomi meno gravi ma cronici, ossia presenti da diversi anni. Il soggetto può soffrire di insonnia o ipersonnia, di scarso appetito o iperfagia. Può mostrare inoltre scarsa energia, astenia e difficoltà di concentrazione. Ha una bassa autostima ed è affetto anche da sentimenti di disperazione.

 

Disturbi bipolari:

Si alternano in diverse forme i vari episodi di alterazione dell'umore quindi vi sono elementi sia di maniacalità che di depressione.

 

Disturbo ciclotimico:

Disturbo caratterizzato  dalla presenza per almeno due anni, di frequenti periodi in cui appaiono sintomi maniacali che non sono quelli dell'episodio maniacale, inoltre il soggetto presenta per lunghi  e ripetuti periodi sintomi depressivi, che non sono tali da essere considerati criteri per l'episodio depressivo maggiore.

Stai cercando uno Psicologo a Saronno o a Como? Contattami per informazioni o per un primo incontro in studio.

 

Tel. 349 73 35 199

Contatta lo Psicologo Saronno e Como  

Iscriviti alla Newsletter

captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo

Dove Ricevo - Saronno e Como

Disclaimer

L'autore dichiara che le immagini contenute in questo sito sono immagini già pubblicate su internet. Se dovesse pubblicare materiale protetto da copyright non esitate a contattare l'autore che provvederà immediatamente a rimuoverlo. 

Tutti i contenuti presenti in questo sito sono prodotti allo scopo di diffondere la cultura e l'informazione psicologica. Non possiedono quindi alcuna funzione diagnostica e non possono sostituirsi ad un consulto specialistico.